Limana

Lavoro: morto operaio nel trevigiano

Un operaio di 44 anni, residente a Ponte di Piave (Treviso), è morto questa mattina per un incidente sul lavoro accaduto alla 3B, azienda del legno di Salgareda. L'uomo, straniero con regolare permesso di soggiorno, sarebbe morto per lo schiacciamento della testa provocato da una pressa. Nel settembre di 11 anni fa, nella stessa azienda e con una dinamica simile, era deceduta un'operaia veneziana interinale di 21 anni. Sul posto sono intervenuti carabinieri, Spisal e vigili del fuoco.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie